Domenica 17 Novembre 2019

GIORNALE DELLA PROVINCIA DI ALESSANDRIA DAL 1925

Calcio femminile

Luserna espugna Novi e scappa da solo

Luserna espugna Novi e scappa da solo

Maurizio Fossati

La Novese paga cari i due errori difensivi che spianano la via del successo al Luserna nello scontro al vertice del girone A della serie B di calcio femminile.
La squadra ospite, allenata dall’alessandrino Cantone va sul doppio vantaggio per insoliti errori difensivi della compagine di mister Fossati, sfruttati cinicamente da Moretti e Tudisco. La Novese riesce a riaprire la partita con una rete della solita Arroyo (4 reti in 3 match per lei), sfiora il pareggio che le è negato da un grande intervento del portiere ospite, ma nell’ultimo quarto di partite gettandosi all’attacco lascia spazio alle ripartenze del Luserna che al 39’ della ripresa mette al sicuro il risultato con la Barbieri che di testa anticipa nettamente il portiere della Novese, Bandini, poi va a sbattere contro il palo e non può nemmeno esultare perché resta stesa a terra dolorante.
Con i tre punti conquistati oggi a Novi Ligure il Luserna San Bernardo si isola al vertice della classifica con 9 punti, unica squadra a punteggio pieno.
La Novese resta ferma a sei, ma il suo allenatore Maurizio Fossati non fa drammi e dice:Il campionato è ancora lungo, nel calcio si può perdere, ma non serve fare drammi, bisogna lavorare ancora di più per riscattarci”.
Avete pagato cari due errori difensivi. Vero? “Si, può capitare, ma io non ho nulla da rimproverare alle ragazze, che difenderò sempre a spada tratta. Hanno fatto la loro partita, e se il Luserna ha vinto è per meriti propri”.
Anche il presidente Davide Saccone accetta la sconfitta con eleganza: “Si può perdere, bisogna saper perdere, ma anche saper vincere senza deridere la squadra avversaria”.
La Novese è scesa in campo con Bandini; Marigonda (31’ st Mensi), Lardo, Draghi; Rigolino, Di Stefano, Ambrosi, Levis; Arroyo, Ravera, Accoliti (15’ st Zecchino). A disposizione: Carpi, Pessino, Verdino, Marenco, Mariano.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Tempo reale

"Vincenti ha confessato". Parole poi confermate al Gip

09 Novembre 2019 ore 09:29
Tempo reale

Tragedia di Quargnento:
la svolta, nella notte il fermo

08 Novembre 2019 ore 22:29
Masio

Schianto fatale
dopo la curva, muore 23enne

10 Novembre 2019 ore 13:55
.