Domenica 20 Ottobre 2019

GIORNALE DELLA PROVINCIA DI ALESSANDRIA DAL 1925

Serie D

Casale affonda a Bra Lazzaro punisce Rossi

Solo le parate di Consol evitano un passivo più pesante

Casale affonda a Bra Lazzaro punisce Rossi

Casale, una brutta battuta d'arresto

Bra: doppio Lazzaro, Casale affonda

Brutta sconfitta del Casale che si arrende per 2-0 sull’ostico campo di Bra. Un k.o. che arriva a sette giorni dall’importante vittoria di misura sull’Inveruno che aveva rilanciato il club nerostellato e scacciato via le polemiche societarie sorte in settimana. Al di là della sconfitta preoccupa il crollo psicologico mostrato dai ragazzi di mister Rossi dopo la rete del vantaggio di Lazzaro che firma l’1-0 già all’11’. Il Bra è padrone del campo e trova anche il raddoppio con Rossi, sugli sviluppi di una punizione di Gasbarroni, annullato da Munerati di Rovigo. Soltanto un miracoloso Consol, in versione Gigi Buffon, evita una caporetto. Al 25’ il giovanissimo estremo difensore nerostellato compie una doppia prodezza su Mulatero e Dolce. Nella ripresa il Casale riesce a ridurre la pressione dei cuneesi ma senza essere mai veramente pericoloso. Ne approfitta il Bra che con Gasbarroni e Mulatero impegnano Cintoi e compagni. Al 23’ ci prova Merkaj, ma la conclusione dell’attaccante italo-albanese finisce di molto alta sopra la traversa. Al 34’ Tuzza colpisce il Palo. Casale risponde al 44’ con Cintoi, ma il colpo di testa del difensore nerostellato esce di poco. Non sbaglia invece l’ex nerostellato Lazzaro che, al 45’, firma anche il raddoppio con un pallonetto. Nonostante gli otto minuti di recupero concessi dall’arbitro Munerati di Rovigo, il risultato non cambia più.

Bra 2
Casale Fbc 0
Rete: pt 11’ Lazzaro; st 45’ Lazzaro.
Bra: Bonofiglio, Gili Borghet (st 5’ Besuzzo), Rossi, Bettati, Dolce, Lazzaro, Gasbarroni (st 27’ Casassa), Montante (st 34’ Beltrame), Brancato, Mulatero (st 19’ Alagia), Tuzza (st 43’ Salomon). All. Daidola.
Casale Fbc: Consol, Villanova, Mazzucco, Vecchierelli (st 20’ Alberici), Cintoi, Simone, Ferrari Da Silva, Zaia (st 32’ Birolo), Pavesi, Garavelli (st 44’ Dansu), Merkaj. All. Rossi.
Arbitro: Alessandro Munerati (Rovigo); Coll. Faini (Brescia) e Moroni (Treviglio)

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Ovada

Maltempo: disagi
e problemi nell'Ovadese

15 Ottobre 2019 ore 13:56
Astuti

Banditi abbattono
le colonnine del Q8

14 Ottobre 2019 ore 12:27
.