Lunedì 17 Dicembre 2018

Basket A2

Bertram Derthona fa tris, anche Roma si arrende

Fondamentale il secondo tempo, la squadra di Pansa si confema capolista

Bertram Derthona

Betram Derthina ha costruito il successo nella seconda metà della gara

"Questa è una squadra che si compatta nei momenti difficili e ogni volta c’è un protagonista diverso. Ed è quello che vogliamo fare”.Ed è anche quello, va sottolineato, che serve per comandare la classifica di A2, a punteggio pieno. In attesa delle gare di domani, Bertram Derthona fa la sua parte e regola Leonis Roma, 82-73, vittoria costruita, soprattutto, con un grande secondo tempo, ben fotografato da una percentuale, 66 per cento dall'arco dei tre punti. Un peso rilevante hanno le rotazioni scelte da coach Pansa, e i 5 in doppia cifra, Johnson mvp con 21, ma anche Radonjic con 15, Sorokas con 14,Garri con 13 e Spanghero con 12. Una partita molto attesa, presentata come sfida di cartello della terza giornata. Roma aggredisce subito, Tortona risponde con i tiri da 3 di Sorokas e Johnson, che lanciano il primo tentativo di allungo, 17-14 dopo 10'. In avvio di secondo parziale la schiacciata di Sorokas è di quelle che mandano in visibilio il pubblico e la partita sembra in gestione dei leoni tortonesi, ma a 3' dall'intervallo lungo il quintetto della capitale torna prepotentemente in scena, rimontando fino al -1, 28-27, e pareggiando anche, 30-30. Anche in avvio di terzo quarto è sempre punto a punto, fino a quando, dopo 4' Roma prova il suo minibreak, e una tripla di Frassinetti vale il vantaggio capitolino. Ma Tortona c'è, resta in scia e realizza il sorpasso, 56-53 dopo 30'. E poi la fuga, sotto la spinta del coro "Leoni, Leoni" : l'americano Johnson firma la sua quinta tripla personale, per il +9 a 90 secondi dalla sirena, che non cambia più. "Dobbiamo cercare di essere più bravi a gestire la partita - insiste coach Pansa - e a non viaggiare sullo stesso ritmo che sarebbe stato gradito da Roma. Bravi noi nel momento decisivo della partita e arrivare così all'ultimo giro di orologio con un vantaggio rassicurante"

BERTRAM DERTHONA – LEONIS ROMA 82 – 73

(17-14, 30-30, 56-53)

BERTRAM DERTHONA: Meluzzi, Stefanelli, Sorokas 14, Radonjic 15, Divac, Apuzzo ne, Quaglia, Garri 13, Mei 7, Johnson 21, Spanghero 12 All. Pansa.

LEONIS ROMA: Deloach 14, Casale 2, Fanti 7, Poletti 13, Frassinetti 7, Sims 12, Bonessio, Cecchietti, Piazza 13, Brkic 5 All. Bonora.

LE ULTIME NOTIZIE
Pallonata in faccia, Checchin in ospedale

Un conto aperto con la buona sorte per Luca Checchin

Calcio - Grigi

Pallonata in faccia, Checchin in ospedale

16 Dicembre 2018 alle 19:36

Ha un conto aperto con la buona sorte Luca Checchin: schierato titolare dopo moltissimi mesi, il ...

La furia delle fiamme sul tetto

Casale Popolo

La furia delle fiamme
sul tetto

16 Dicembre 2018 alle 10:00

Più squadre dei vigili del fuoco impegnate ieri pomeriggio, sabato 15 dicembre, a Casale Popolo per ...

I VIDEO

nome_sezione

APPUNTAMENTI

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati