Martedì 25 Giugno 2019

GIORNALE DELLA PROVINCIA DI ALESSANDRIA DAL 1925

Calcio - Grigi

Lerda: "Mai cercato da Alessandria. Non conosco il presidente"

L'ex tecnico di Toro, Casale e Vicenza nega contatti

Franco Lerda

Franco Lerda è stato giocatore ad Alessandria

"Non voglio che questi signori abbiano alibi per l’allenatore. Io non glielo cambio, facciano loro quel qualcosa in più che non stanno dando". E che Luca Di Masi, contro il Pisa, ha visto solo per mezzora o poco più. Sarà così fermo e irremovibile il presidente se, domenica, oltre al gioco non dovesse arrivare anche il risultato? Cristian Stellini in questo momento è ancora molto sicuro, si è intuito anche nelle parole del ds Pasquale Sensibile dopo il ko con il Pisa, ma adesso la classifica si complica e la prima delle due trasferte consecutive, Giana e poi Carrara, è un passaggio cruciale per il futuro del tecnico e della squadra. E se Claudio Foscarini è stato accostato, a più riprese, all’Alessandria in queste settimane, e se i tifosi sognano chi Serse Cosmi, che però anche in tv ha detto di aspettare una chiamata da A o B, e altri auspicano il ritorno di Bepi Pillon, il nome nuovo degli ultimi giorni è quello di Franco Lerda, che in grigio è stato giocatore. "Nessuna chiamata da Alessandria, neanche un contatto alla lontana. Conosco il presidente Luca Di Masi come imprenditore torinese vicino ai granata, ma non ci siamo mai incontrati - confessa l’ex allenatore di Casale e Vicenza - e certo non mi ha fatto arrivare alcun messaggio in questi giorni"Lei ha allenato Bellomo? "Un trequartista naturale". L'intervista completa sul Piccolo

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Capriata d’Orba

Muore schiacciata contro il cancello
dalla propria auto

20 Giugno 2019 ore 08:45
L’inchiesta

Sette medici sotto indagine per la morte di Ingrid

21 Giugno 2019 ore 13:16
.