Mercoledì 03 Giugno 2020

GIORNALE DELLA PROVINCIA DI ALESSANDRIA DAL 1925

Calcio - Grigi

Lerda: "Mai cercato da Alessandria. Non conosco il presidente"

L'ex tecnico di Toro, Casale e Vicenza nega contatti

Franco Lerda

Franco Lerda è stato giocatore ad Alessandria

"Non voglio che questi signori abbiano alibi per l’allenatore. Io non glielo cambio, facciano loro quel qualcosa in più che non stanno dando". E che Luca Di Masi, contro il Pisa, ha visto solo per mezzora o poco più. Sarà così fermo e irremovibile il presidente se, domenica, oltre al gioco non dovesse arrivare anche il risultato? Cristian Stellini in questo momento è ancora molto sicuro, si è intuito anche nelle parole del ds Pasquale Sensibile dopo il ko con il Pisa, ma adesso la classifica si complica e la prima delle due trasferte consecutive, Giana e poi Carrara, è un passaggio cruciale per il futuro del tecnico e della squadra. E se Claudio Foscarini è stato accostato, a più riprese, all’Alessandria in queste settimane, e se i tifosi sognano chi Serse Cosmi, che però anche in tv ha detto di aspettare una chiamata da A o B, e altri auspicano il ritorno di Bepi Pillon, il nome nuovo degli ultimi giorni è quello di Franco Lerda, che in grigio è stato giocatore. "Nessuna chiamata da Alessandria, neanche un contatto alla lontana. Conosco il presidente Luca Di Masi come imprenditore torinese vicino ai granata, ma non ci siamo mai incontrati - confessa l’ex allenatore di Casale e Vicenza - e certo non mi ha fatto arrivare alcun messaggio in questi giorni"Lei ha allenato Bellomo? "Un trequartista naturale". L'intervista completa sul Piccolo

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

L'editoriale

I medici e gli infermieri costretti
al silenzio

29 Maggio 2020 ore 08:24
Unità di crisi

In provincia oggi
7 nuovi contagi,
2 vittime
e 15 guariti

25 Maggio 2020 ore 17:41
.