Giovedì 21 Giugno 2018

Serie D

Cade ancora il Castellazzo più brutto della stagione

Curino: "Lunedì un confronto, con squadra e tecnico. Prestazione inaccettabile"

Castellazzo

Avversario abbordabile, ma il Castellazzo è irriconoscibile

"Brutti così non lo siamo mai stati. Mi sono vergognato della prestazione, ma dovrebbero vergognarsi tutti. Il Castellazzo, in 35 anni di storia, ha sempre mantenuto gli impegni. Forse qualcuno pensa di essere al Real Madrid e prende sottogamba le partite: gli impegni devono rispettarli tutti, altrimenti anche la società si regolerà di conseguenza. Per fare queste figure, meglio schierare la juniores: sono giovani e, per voglia e determinazione, almeno onoreranno la maglia. Oggi non è stato così". Un fiume in piena Cosimo Curino, presidente del Castellazzo: i biancoverdi rimediano l'ennesima sconfitta, di misura, sul campo dell'Arconatese e il massimo dirigente sbotta. "Non ricordo di avere assistio ad una prestazione così nulla. Bruttissima, insisto, contro una avversaria alla nostra portata. Noi, però, siamo bravi a rigenerare tutte le squadre che affrontiamo e restiamo a 3 punti, sul fondo, mentre l'Arconatese ne ha 9, grazie anche a noi". Un primo tempo senza emozioni, "tra due squadre molto modeste. Livello, lo dico, almeno di una categoria inferiore, se non due". Non cambia l'atteggiamento del Castellazzo nella ripresa, neppure un minimo segnale di risveglio, e al 24' i padroni di casa segnano, con Doria. "Da quel momento ci siamo letteralmente sciolti, neppure  quel pochissimo che si era visto prima. Così non è, sono prestazioni inaccettabili: lunedì ci confronteremo, perché se qualcuno non se la sente lo dica. Continuando così, di questo passo, il 30 novembre potremmo anche cambiare tutti". La posizione di Alberto Merlo? "Valuteremo tutte le ipotesi: noi ci parlaimo sempre in faccia, lunedì prenderemo le decisioni più opportune"

ARCONATESE - CASTELLAZZO 1-0

Marcatore: st 24' Doria

Arconetese: Savini; Vavassori, Finato, Bonfanti, Novello, Dejori, Di Lauri, Panzetta, Guarda (1'st Doria), Lagzir, Laraia. All.: Livieri

Castellazzo: Bertoglio, Cascio, Benabid, Sala (36'st Capece), Cimino, Camussi, Viscomi (30'st Zunino), Genocchio, Rolandone (22'st Molina), Innocenti, Piana. All.: Alb. Merlo

Arbitro: Di Francesco di Ostia Mare

Note: Ammoniti Dejori, Bonfanti, Sala Camussi, Cascio 

LE ULTIME NOTIZIE
Alessandria Di Masi

Nessuna dichiarazione dal presidente dopo l'annuncio della chiusura di Olympic. Ma sui Grigi era stato chiaro sette giorni fa

Calcio - Grigi

Di Masi chiuderà Olympic. La preoccupazione dei tifosi

21 Giugno 2018 alle 21:26

Da Torino la notizia rimbalza anche in Alessandria. E crea allarme, anche comprensibile a caldo Non ...

Giovanni Carpené

Si è spento a 89 anni Giovanni Carpené (qui con la sorella Onesta), a lungo presidente di Ics e ideatore della StrAlessandria

Lutto

Addio a Giovanni Carpené, 'padre' della cooperazione

21 Giugno 2018 alle 13:11

"Il nome di Giovanni è diventato sinonimo di accoglienza, in ambito sindacale, al fine di seguire ...

I VIDEO

nome_sezione

APPUNTAMENTI

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati