Mercoledì 19 Dicembre 2018

Basket femminile

Troppo Geas, Eco Program non supera l'esame

Non basta l'entusiasmo dei tre successi in fila. Qualità e quantità nelle lombarde

Basket Club Castelnuovo

Pesante ko per Eco Program contro un Geas padrone del campo

I tre successi in fila danno ottimismo. Ma non basta all'Eco Program per superare la capolista Geas, oggi la squadra più attrezzata per il salto di categoria. Perché, anche senza elementi comeGalbiati e Ercoli, la squadra di Sesto San Giovanni mette in campo, al PalaCamagna, una dose enorme di qualità e Castelnuovo non riesce, se non nelle prime battute, a tenere il passo, nonostante i ritorni di Katshishi e Rosso. Così Geas dà lezione di basket e, a parte i minuti iniziali, in cui Madonna e Ljubenovic riescono a tenere testa a Barberis e Gambarini, già nella seconda parte del primo quarto è proprio Barberis a salire in cattedra, davvero immarcabile per pa ldifesa dell'Eco. Buono anche il contributo delle giovani, il 21-10 dopo 10' è suggelleato da 4 punti di De Cortes, classe '99. Accenno di reazione delle padrone di casa, respinto sempre  da Barberis e all'intervallo lungo la squadra di Pozzi è quasi 'doppiata', 23-45. Nello spogliatoio il coach e il suo vice si fanno sentire, la difesa è più aggressiva, ma l'inerzia della gara non cambia e solo Ljubenovic trova il canestro. Dopo 30? 59-32, foografia di una gara senza storia e gli ultimi 10' sottolineato, ancora di più, il dominio del Geas in una gara a senso unico. Con Eco Program al di sotto della sufficienza, con poca aggressività, mai davvero incisiva. Non resta che ricominciare a lavorare: anche da una bocciatura si può, e si deve, ripartire per rimediare e cercare nuove promozioni

ECO PROGRAM - GEAS 43-76 (10-21, 23-45, 32-59)

Eco: Corradini, Rosso 3, Katshitshi 2, Madonna 10, Vitari 2, Algeri, Colli 2, Giangrasso 2, Ljubenovic 19, Giacomelli 3. All.: Pozzi

Geas: Schieppati 8, Arturi 7, Pellegrini 3, Mariani 10, De Cortes 4, Gambarini 4, Panzera 4, Barberis 28, Pusca 3. All: Zanotti 

LE ULTIME NOTIZIE
Maltese, 50 giorni out. Checchin, lavoro differenziato

45/50 giorni di stop per Maltese per la lesione al bicipite femorale

Calcio - Grigi

Maltese, 50 giorni out. Checchin: differenziato

18 Dicembre 2018 alle 18:48

Un mese e mezzo senza Maltese. Per il centrocampista uno stop lungo: gli accertamenti hanno ...

I VIDEO

nome_sezione

APPUNTAMENTI

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati