Mercoledì 14 Novembre 2018

Rugby

Monferrato, il derby è tuo: Biella ko, primato solido

Gara in controllo (29-7), ma la quinta meta per il bonus solo a 2' dalla fine

Monferrato Biella

Il derby più atteso è del Monferrato. Che chiude il 2017 da regina della serie B

Il derby più atteso è del Monferrato Rugby. Che batte Biella, terza forza della serie B, 29-7, e chiude il 2017 da prima della classe, a quota 40, due punti sopra Alghero, che travolge, in trasferta, Amatori Novara, 8-60. Punteggio netto, alla Cittella del Ruby, anche se la certezza del bonus arriva solo a 2 minuti dalla fine, in una rioresa un po' nervosa', in cui la franchigia non riesce a sfruttare come vorrebbe il fattore campo e, soprattutto, la superiorità numerica. Dopo olo 6' la prima meta, di Brumana, trasformata da Perissinotto, il bis tre minuti  dopo, con gli stessi autori, per il 14-0. Le due squadre sentono molto il peso della gara, nervi un po' tesi, al 20' giallo a Roberto Mandelli, allentore e giocatore del Monferrato, e rosso a Vezzoli, e lanieri che devono giocare un tempo e mezzo in inferiorità. La terza meta del Monferrato al 32', di mischia e schiacciata di Raviola, il solito Perissinotto che trasforma. Due minuti dopo Biella accorcia, allo scoccare del 40' calcio perfetto tra i pali di Perissinotto e 24-7 all'intervallo. Potrebbe sembrare una ripresa per dilagare, dopo la netta supremazia già nel primo tempo, ma l'atteggiamento tattico degli ospiti, lento e con una sola finalità, non permettere al Monferrato di esprimere il suo gioco, frena e rende anche un po' tesi i protagonisti. Lanieri che ricorrono a continue interruzioni e mischie, ma al 38', finalmente, la meta di Cullhaj, che vale il bonus e la conferma in vetta. "Mi piace sottolineare, oltre alla prestazione e alla vittoria, la grande condizione mentalle di tutta la mia squadra, che voleva assolutamente vincere, più forte di tutti e di tutto"

LE ULTIME NOTIZIE
Muore Antonio Marcolini, papà dell'ex tecnico dei Grigi

Immediati i soccorsi, nella notte, sulla A10, ma per Antonio Marcolini non c'era più nulla da fare

Tragedia

Muore Antonio Marcolini,
papà dell'ex tecnico dei Grigi

14 Novembre 2018 alle 12:56

Tragedia nella notte sulla A10: travolto da un camion, nel tratto tra Albissola e Savona, direzione ...

Mozione 194: domani in consiglio comunale, domenica fiaccolata

Assemblea alla Casa delle Donne sulla mozione Locci - Trifoglio

Il caso

'194': domani in Consiglio, domenica fiaccolata

13 Novembre 2018 alle 23:32

Un’assemblea dai toni anche forti, alla Casa delle Donne, promossa da Non Una di Meno,  in cui non ...

Tentoni ancora out 15 giorni, Usel per quattro mesi

Ancora 15 giorni di lavoro differenziato per Tommaso Tentoni. E un ulteriore accertamento

Calcio - Grigi

Tentoni ancora out 15 giorni, Usel quattro mesi

13 Novembre 2018 alle 21:13

Aveva sperato di rivederlo in gruppo oggi, alla ripresa degli allenamenti. Anche se, parlando di ...

"La Pernigotti? Nessuno vuole salvarla davvero"

Il sit-in dei lavoratori davanti all'ingresso dello stabilimento

Il caso

"La Pernigotti? Nessuno vuole salvarla davvero"

13 Novembre 2018 alle 07:57

Il dramma della Pernigotti giovedì sarà discusso sul tavolo del Ministero dello Sviluppo Economico. ...

I VIDEO

nome_sezione

APPUNTAMENTI

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati