Lunedì 12 Novembre 2018

Podismo

Giovanna Caviglia, un 'Giro dei calanchi' da record

La portacolori dell'Atletica Alessandria stabilisce il primato. Vince Mamadou Yaya Souaré

Giro dei Calanchi

Giovanna Cavaiglia mette in fila Benedetta Broggi e Katia Figini Figini

Il primo record, in ordine di tempo, è il numero dei classificati al 6° 'Giro dei Calanchi' a Castellnia: ben 294, a cui si devono aggiungere i quasi sessanta 'non competitivi'. Oltre quota 350, quasi il doppio rispetto ad un anno fa, quando a entrare in classifica erano stati 187. Edizione eccezionale, impreziosita da un altro primato: lo stabilisce Giovanna Caviglia dell'Atletica Alessandria che completa i quasi 10 chilometri i 43'30'', mai nessuna così veloce nelle cinque precedenti edizioni, e anch4e 18a assoluta. Nella classifica femminile precede Benedetta Broggi (Team Raschiani) e Katia Figini (Azalai), che era stata la regina nel 2017. Tra i maschi il vincitore assoluto è Mamadou Yaya Souaré, che parte da posizioni defilate e chiude davanti a tutti in 39'16''. Classe 1986, gareggia con una Runcard Fidal: al traguardo precede di soli 11 secondi l'arquatese Diego Picollo (Maratoneti Genovesi). Terzo, a quasi  un minuto, Valerio Ottoboni, dell'Atletica Novese, vera protagonista, per l'organizzazione e per i cinque successi e i molti piazzamenti in questa corsa. Tra i team più numerosi, fuori dai giochi la Novese, perché in cabina di regia, vince la Garlaschese, davanti a Maratoneti Genovesi e Biocorrendo Avis 

LE ULTIME NOTIZIE

I VIDEO

nome_sezione

APPUNTAMENTI

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati