Giovedì 22 Agosto 2019

GIORNALE DELLA PROVINCIA DI ALESSANDRIA DAL 1925

Ozzano

Cucco e Hero, re e regina alla StraOzzano

Attesa per il Trofeo Solvay, che si correrà mercoledì a Spinetta

Podismo

Gianfranco Cucco davanti a tutti, due sul podio, tre nei primi cinque, sette nei primin dieci: la StraOzzano è nel segno di Biocorrendo Avis Casale. Solo una settantina al via, gara valida per il campionato provinciale Aics: sui 7 chilometri e mezzo Gianfranco Cucco mette tutti in fila, 24'29''23 per lui con arrivo in solitaria e 40 secondi di vantaggio su Valerio Ottoboni della Novese (25'09''83) che conquista la piazza d'onore. Terzo gradino per Marco Pizzocaro (Biocorrendo Avis, 27'08''70). Ai piedi del podio Ivan Barbieri (Atletica Pavese), poi Fabio Bernardini (Biocorrendo Avis), Cesare Chiabrerà (Brancaleone Asti), Fabio Dirutigliano e Simone Barcellona (Biocorrendo Avis), Daniele Barozzi (Atletica Pavese) e Alessandro Cimo (Gruppo podistico Solvay). Prima donna al traguardo Laila Hero (Arcobaleno Savona) in 31'41''38, che è 20a assoluta e, tra le ragazze, precede Valentina Cavallin (Biocorrendo Avis, 33'56''50) e Annalisa Mazzarello (Novese, 35'11''93). Ora attesa per una classica del calendario, il 14° Trofeo Solvay - Memorial Corrado Tartuferi, che si correrà mercoledì 5. alle 20, a Spinetta, manifestazione regionale di corsa su strada, valida anche come campionato provinciale Fidal, Aics e Uisp. Ritrovo e partenza in piazzale Donegani, arrivo al Dopolavoro Solvay, percorso cittadino di 5 chilometri. Abbinata è la 2a StraSpinetta, non competitiva, iscrizioni (5 euro) il giorno della gara

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Valenza

Donna aggredita
da un pit bull

20 Agosto 2019 ore 18:04
Alluvioni Cambiò

La scienza vi reclama: venite
a farvi pungere

20 Agosto 2019 ore 07:41
.