Lunedì 19 Novembre 2018

Eccellenza

Castellazzo a reti bianche. Ma il primo punto è comunque prezioso

0-0 contro Corneliano, mancano due rigori su Ecker e Camussi

Castellazzo a reti bianche. Ma il primo punto è comunque prezioso

Negato un rigore a Camussi nella ripresa

Castellazzo – Corneliano 0-0

Castellazzo: Rosti, Cascio (24' st Cimino), Benabid, Labano, Molina, Camussi, Oberti (38' st El Berd), Amendola (30' st Viscomi), Spriano, Cabella, Ecker (21' st Dalessandro). All.: Roberto Adamo

Corneliano: Corradino, Arione, Torre, Bellicoso, Morone, Bregaj, Manasiev, Dieye (45' st Gatti), Erbini, Perrotta, Crudo. All.: Camillo Cascino

Arbitro: Azizi di Nichelino (Boni e Agnes)

Note: ammoniti Ecker, Crudo e Manasiev


'Abbiamo fatto una buona partita, aggredendo un avversario forte e costruito per vincere. Resta un po' di rammarico, avremmo meritato di più alla luce di quanto costruito, ma il punto fa comunque morale'. Roberto Adamo, tecnico del Castellazzo, commenta con queste parole il pareggio ottenuto dalla sua squadra contro il Corneliano. Uno 0-0 nel complesso positivo, anche se pesano un paio di decisioni del direttore di gara piuttosto contestate: nel primo tempo un netto calcio di rigore negato a Ecker, nella ripresa un fallo su Camussi in area non sanzionato con la massima punizione. Il punto, considerando il valore di un Corneliano che nel finale ha spinto maggiormente alla ricerca dell'intera posta, assume valore specialmente dopo il ko di Saluzzo, ma questo Castellazzo può e deve fare di più. Magari con un Dalessandro in campo a tempo pieno.

LE ULTIME NOTIZIE

I VIDEO

nome_sezione

APPUNTAMENTI

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati