Martedì 25 Giugno 2019

GIORNALE DELLA PROVINCIA DI ALESSANDRIA DAL 1925

BASKET A2

Magia Blizzard per sperare
Bertram fa saltare il PalaEstra

Tortona (Bertone 24) torna al successo. Ramondino: ‘Slancio. Ora continuità’

Magia Blizzard per sperareBertram fa saltare il PalaEstra

Grande debutto per Pablo Bertone, qui in difesa su Tommaso Marino

Una magia di Brett Blizzard regala un successo fondamentale. La Bertram espugna il PalaEstra di Siena (76-77) e riprende il cammino. Un successo che apre bene il 2019. Un altro finale in volata, come sei giorni fa in casa con Bergamo. Stavolta, però, un finale che regala il sorriso alla squadra di coach Marco Ramondino che torna al successo e rimette in moto classifica (ora Siena è a -3) e speranza. Ottimo il debutto di Pablo Bertone (24 punti), incoraggiante quello di Tau Lydeka. Partita solida fin dalla palla a due per Tortona che chiude al 10’ avanti 20-16. Siena più aggressiva e efficace nella seconda frazione che porta al riposo con la Bertram avanti di 2 punti (38-40). Equilibrio anche nella frazione (56-60). Ultimi 10′ sul filo dell’equilibrio: un parziale di 6-0 permette ai biancoverdi di portarsi sul 76-74. Ma Tortona è viva e lucida. La tripla di Blizzard a 17” vale però il +1 Tortona. Siena ci prova con Morais ma senza esito.

Così coach Ramondino: “Per noi è una partita importantissima, quasi decisiva pur essendo solo all’inizio del girone di ritorno. La nostra classifica richiedeva di essere alimentata con una vittoria: la settimana scorsa non abbiamo concretizzato con il successo una partita buona, mentre oggi abbiamo vinto una gara giocata altrettanto bene. Questa partita ci deve dare lo slancio per il prosieguo della stagione: la sfida è dare continuità a prestazioni e risultati. Sono partite combattute, siamo stati bravi e presenti nei momenti decisivi della gara. Blizzard? Ci vogliono i grandi giocatori per risolvere le situazioni importanti delle partiteʺ.  

On Sharing-Berram 76-77

(16-20, 38-40, 56-60)

On Sharing Siena: Poletti 17, Pacher 15, Morais 15, Lupusor, Marino 13, Radonjic, Ranuzzi 4, Del Debbio, Cepic, Prandin 6, Ceccarelli, Sanguinetti 6. All. Moretti

Bertram Tortona: Alibegovic 10, Blizzard 10, Ndoja 16, Garri 2, Viglianisi 2, Bertone 24, Gergati 2, Spizzichini 3, Lydeka 8. N.e.: Ugolini. All.: Ramondino

 

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Capriata d’Orba

Muore schiacciata contro il cancello
dalla propria auto

20 Giugno 2019 ore 08:45
L’inchiesta

Sette medici sotto indagine per la morte di Ingrid

21 Giugno 2019 ore 13:16
.