Mercoledì 26 Giugno 2019

GIORNALE DELLA PROVINCIA DI ALESSANDRIA DAL 1925

Pallavolo

Evo Volley strapazza Santena, Negrini stecca la prima

In serie D duello salvezza tra Zs Ch Valenza e Araldica Acqui

Evo Volley Alessandria

Successo netto per Evo Volley Elledue a Santena

Il podio è solo a 4 punti. Peccato che ci sia solo una partita a disposizione per Evo Volley, che allunga la sua striscia di vittorie e consolida il 4° posto: con un altro capolavoro in trasferta la matricola di Ruscigni e Montagnini strapazza la rivale per eccellenza, nella passata stagione, per la corsa alla C, Santena. Nel primo set non c'è storia, 12/25, pco più equyilibrato il secondo, 21/25, solo nel terzo c'è più equilibrio, ma comunque risolto a suo favore dal sestetto alessandrino, 23/25. Classifica alla mano, si potrebbe anche recriminare sulla gara di andata e sul distacco minimo, ma forse sarebbe anche eccessivo nei confronti di una formazione che sale a quota 52 ed è in serie positiva da 13 gare e che, fino ad ora, nel girone di ritorno, ha conquistato 35 dei 39 punti disponibili e sabto potrà allungare la striscia in un girone di ritorno stellare ospitando il Canelli già retrocesso. Nello stesso girone della serie C, il B, Novi conferma la salvezza diretta con un 3/0 esterno al Monviso Volley, 22/25, 21/25 15/25. Nell'A Cantine Rasore Ovada vince in anticipo con San paolo, 27/25, 25/22 25/21, ma è ancora nei playout, mentre il fanalino Gavi lotta come può ma cede a Mokaor Vercelli, 25/21, 25/12 25/14.

NEGRINI STECCA

Inizia con una sconfitta casalinga per Negrini Acqui la seconda fase, a gironi, della C maschile per la promozione in B. Tre set lotatti, ma Ascot Lasalliano mette in terra i punti che contano, 23/25 22/25 21/25 e la strada dei termali si complica, obbligati a vincere contro Borgofranco per non chiudere troppo presto la rincorsa

IN D CHI LA SPUNTA?

Evo Volley Piramis, già retrocessa, è arbitra della salvezza di una delle altre due formazioni della provincia. Le alessandrine strappano un punto, al tiebreak, a Araldica Rombi Acqui, due volte avanti le padrone di casa e sempre raggiunte dalle termali, che la spuntano solo al quinto, 25/21 13/25 25/20 18/25 17/19. Così la squadra di Volpara resta un punto sotto Zs Ch Valenza, che cade in casa della seconda, Safa Torino, 25/23 25/22 25/22, ma adesso è comunque sempre in zona salvezza e chiuderà sabato ospitando Evo Volley Piramis, mentre le termali giocheranno con la Foglizzese, salva e lontana da altri obiettivi

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

La tragedia

L'odissea di Ingrid
e della s...

19 Giugno 2019 ore 17:53
Capriata d’Orba

Muore schiacciata contro il cancello
dalla propria auto

20 Giugno 2019 ore 08:45
L’inchiesta

Sette medici sotto indagine
per la morte di Ingrid

21 Giugno 2019 ore 13:16
.