Lunedì 21 Ottobre 2019

GIORNALE DELLA PROVINCIA DI ALESSANDRIA DAL 1925

Cultura

La storica casa di Angelo Barabino aperta al pubblico

La storica casa di Angelo Barabino aperta al pubblico

Il giardino e gli esterni di Villa Barabino

La prestigiosa dimora in cui visse e lavorò il pittore Angelo Barabino sarà trasformata in una sorta di museo, per iniziativa della Fondazione Cassa di Risparmio di Tortona e degli eredi dell’artista, assurto a notorietà internazionale nei maestri della tecnica del Divisionismo. Sabato 11 maggio saranno aperti alla cittadinanza gli ambienti di vita e lavoro del pittore tortonese Angelo Barabino, allestiti con attrezzi, oggetti e arredi legati alla produzione artistica di Barabino.

Si tratta di una villa situata nella via che prese il nome dal pittore stesso, dopo la scomparsa dell'artista, avvenuta nel 1950, e collocata tra l'istituto San Giuseppe e la residenza Kora Kennedy Sada.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Calcio - Grigi

Addio Leo, grande tifoso

19 Ottobre 2019 ore 19:06
Ovada

Maltempo: disagi
e problemi nell'Ovadese

15 Ottobre 2019 ore 13:56
.