Sabato 25 Maggio 2019

Cultura

La storica casa di Angelo Barabino aperta al pubblico

La storica casa di Angelo Barabino aperta al pubblico

Il giardino e gli esterni di Villa Barabino

La prestigiosa dimora in cui visse e lavorò il pittore Angelo Barabino sarà trasformata in una sorta di museo, per iniziativa della Fondazione Cassa di Risparmio di Tortona e degli eredi dell’artista, assurto a notorietà internazionale nei maestri della tecnica del Divisionismo. Sabato 11 maggio saranno aperti alla cittadinanza gli ambienti di vita e lavoro del pittore tortonese Angelo Barabino, allestiti con attrezzi, oggetti e arredi legati alla produzione artistica di Barabino.

Si tratta di una villa situata nella via che prese il nome dal pittore stesso, dopo la scomparsa dell'artista, avvenuta nel 1950, e collocata tra l'istituto San Giuseppe e la residenza Kora Kennedy Sada.

LE ULTIME NOTIZIE

I VIDEO

nome_sezione

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati