Venerdì 12 Agosto 2022

GIORNALE DELLA PROVINCIA DI ALESSANDRIA DAL 1925

Alessandria

Consiglio comunale, Ciccaglioni (Lega) si dimette. Entra Cinzia Lumiera

L'ex assessore: "Stamane ho firmato le dimissioni: una scelta sofferta ma doverosa"

05 Luglio 2022 ore 22:52

di Marcello Feola

ciccaglioni-lega-alessandria

Ciccaglioni tra l'ex sindaco Cuttica di Revigliasco e l'ex presidente del Consiglio comunale, Locci

ALESSANDRIA - Con un lungo post social, Piervittorio Ciccaglioni (Lega) annuncia le sue dimissioni dal consiglio comunale: "La sofferenza di una scelta. L' orgoglio di essere stato sempre al servizio del cittadino. L'amore vero per la nostra bella Alessandria scrive l'ex assessore - Ieri sera in Lega ho comunicato la mia decisione di non continuare la politica attiva sebbene rieletto Consigliere Comunale alle ultime elezioni amministrative. Stamane ho firmato le dimissioni: una scelta sofferta ma doverosa".

Asili Notturni Umberto I, i lavori per lo studio medico al Cristo

Sopralluogo dell'assessore regionale Chiara Caucino e del sindaco Cuttica di Revigliasco

Le motivazioni? "In primis per la salute, poi l'età (a breve festeggeremo gli 80) ma soprattutto per ridare alla mia famiglia e alla mia dolce Vilma quella presenza che per tantissimi anni di amministratore è loro mancata ma mai, dico mai rivendicata o ostacolata. A tutti loro il mio grazie più sentito e un abbraccio".

Abonante equilibrista,
il Pd gli lascia la rete

Le difficoltà del sindaco nell'allestire la Giunta (e c'è ancora un posto libero)

Poi il ricordo di una lunga carriera politica: "Avevo iniziato negli anni '80 con i Quartieri per passare alle nuove Circoscrizioni, poi il ruolo di Consigliere al Cissaca, successivamente la Presidenza dell'Atc-Azienda Territoriale della Casa e questi ultimi 5 anni come Assessore nella Giunta Cuttica. Si chiude un periodo amministrativo e politico lungo, appassionato, irripetibile. Ho dato il massimo, spero sia stato sufficiente. Ho trovato cittadini collaborativi, preziosi nei consigli, utili a segnalare i tanti problemi e mi sono sempre stati vicinissimi, così come i dipendenti comunali. Li ringrazio di vero cuore! Mi sostituisce nel Consiglio Comunale Cinzia Lumiera, amica carissima, attenta e preparata amministratrice. Sono grato alla vita per il tanto avuto. Ora il mio impegno primario è rivolto alla mia famiglia, la mia Vilma, i figli e i 4 nipoti. Nel mio cuore ci sarà sempre lo spazio per la solidarietà, per chi ha bisogno, per i veri amici. Ho sempre detto di amare in maniera viscerale la nostra Alessandria: lo confermo. Auguri di ogni bene alla comunità tutta".

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

La tragedia

Incidente: muore Marco, il fratello di Simone Breggion

06 Agosto 2022 ore 09:04
Calcio - Serie C

Alessandria, niente calendario. E il campionato?

05 Agosto 2022 ore 09:36
.