Mercoledì 20 Giugno 2018

Novi Ligure

Muore sette giorni dopo lo schianto

Muore sette giorni dopo lo schianto

Il luogo dove si è verificato l’incidente poi risultato mortale

È morto dopo una settimana di agonia, Emilio Volpe, l’uomo di sessant’anni investito a Novi mentre attraversava la strada. L’incidente venerdì 30 marzo, verso le 19,30.

Volpe stava attraversando la strada in prossimità del distributore dell’Eni che si trova in via Edilio Raggio, era a piedi, quando è stato urtato violentemente da un furgone. Il mezzo era guidato dall’idraulico Emilio Santamaria di 79 anni, uno degli artigiani del settore più conosciuti della città. Le indagini: sul 'Piccolo' in edicola tutti gli approfondimenti.

LE ULTIME NOTIZIE
Brumotti domani in Cittadella

Il tour

Brumotti arriva 
in Cittadella

19 Giugno 2018 alle 15:10

Un viaggio di 2.600 chilometri su una bicicletta speciale - attrezzata per l’impresa con pannelli ...

Il Comune striglia Amag Ambiente: "Città più pulita"

La pista ciclabile sotto il cavalcavia ‘assalita’ dalle erbacce, che crescono indisturbate

Decoro

Il Comune striglia Amag Ambiente: "Città pulita"

19 Giugno 2018 alle 07:51

Questa volta, la ‘colpa’ è anche un po’ nostra. O, meglio, dei nostri lettori. Già, perché ...

I VIDEO

nome_sezione

APPUNTAMENTI

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati