Mercoledì 15 Agosto 2018

Novi Ligure

Muore sette giorni dopo lo schianto

Muore sette giorni dopo lo schianto

Il luogo dove si è verificato l’incidente poi risultato mortale

È morto dopo una settimana di agonia, Emilio Volpe, l’uomo di sessant’anni investito a Novi mentre attraversava la strada. L’incidente venerdì 30 marzo, verso le 19,30.

Volpe stava attraversando la strada in prossimità del distributore dell’Eni che si trova in via Edilio Raggio, era a piedi, quando è stato urtato violentemente da un furgone. Il mezzo era guidato dall’idraulico Emilio Santamaria di 79 anni, uno degli artigiani del settore più conosciuti della città. Le indagini: sul 'Piccolo' in edicola tutti gli approfondimenti.

LE ULTIME NOTIZIE
Ferragosto, si può fare

Idee

Ferragosto, si può fare

15 Agosto 2018 alle 08:10

Dal concerto di Paolo Bonfanti, per concludere la serata in musica, alla grigliata di mezzogiorno ...

Il racconto di una alessandrina

Tragedia Genova

Il racconto di una alessandrina

14 Agosto 2018 alle 19:30

Quante volte siamo passati sul ponte Morandi, sull'autostrada A10? Probabilmente centinaia per ...

I VIDEO

nome_sezione

APPUNTAMENTI

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati