Sabato 25 Maggio 2019

Novi Ligure

Muore sette giorni dopo lo schianto

Muore sette giorni dopo lo schianto

Il luogo dove si è verificato l’incidente poi risultato mortale

È morto dopo una settimana di agonia, Emilio Volpe, l’uomo di sessant’anni investito a Novi mentre attraversava la strada. L’incidente venerdì 30 marzo, verso le 19,30.

Volpe stava attraversando la strada in prossimità del distributore dell’Eni che si trova in via Edilio Raggio, era a piedi, quando è stato urtato violentemente da un furgone. Il mezzo era guidato dall’idraulico Emilio Santamaria di 79 anni, uno degli artigiani del settore più conosciuti della città. Le indagini: sul 'Piccolo' in edicola tutti gli approfondimenti.

LE ULTIME NOTIZIE
"Striscia ha sbagliato. Non siamo spacciatori"

La Municipale ai giardini subito dopo il servizio di Striscia la Notizia

La testimonianza

"Striscia ha sbagliato.
Non siamo spacciatori"

24 Maggio 2019 alle 07:56

«Io non sono un delinquente, ma ora tutti lo credono». È la testimonianza di un uomo che è stato ...

I VIDEO

nome_sezione

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati